Archivio della categoria: Senza categoria

Slide5

INRI – Sura 109

Surat al-Kafirun è il nome della Sura 109 del Corano. Al-Kafirun significa “i miscredenti”. La Sura dei miscredenti è un’invocazione: a voi la vostra religione, a me la mia.

E’ l’alba. In un vicolo di Roma una volante dei carabinieri è parcheggiata a bloccare il transito in modo che nessuno possa intralciare la scena del crimine su cui torreggia massiccio Enrico Parenti, 45 anni, del nucleo investigativo dei ROS. Osserva il cadavere ai suoi piedi: un ragazzo nordafricano crocifisso a terra, le mani e i piedi inchiodati nelle fessure dei sanpietrini, al posto della corona di spine un taglio seghettato intorno alla testa.

Enrico inizialmente non vorrebbe seguire il caso, ma il ritorno del figlio Claudio, che ha appena deciso di abbracciare l’Islam, contribuisce a fargli cambiare idea. E poi un musulmano crocifisso per strada all’ombra di San PIetro è destinato a sollevare un polverone mediatico ed etico-morale ed Enrico, secondo i suoi superiori, è l’unico che può chiudere l’indagine in tempi brevi. Solo che quella crocifissione non è un caso isolato e molte altre ne seguiranno, costringendo il poliziotto a indagare su un serial killer.

“INRI – Sura 109” è un progetto seriale di Elena Donadon con la collaborazione di Davide Serino.