cartelli-chiusura-32-esempi-divertenti

Final countdown

C’è una celebre vignetta dei Peanuts in cui un ascetico Linus sentenzia: “Nulla dura per sempre. Tutte le belle cose devono finire”, e un malinconico Charlie Brown ribatte: “E quando cominciano?”

Lo sappiamo, è una citazione che abbiamo già usato lo scorso anno, ma siccome è andata bene vogliamo essere scaramantici.

La seconda edizione del FictionLab è finita.

Gli autori dei nove progetti finalisti ora avranno a disposizione meno di un mese per oliare gli ingranaggi narrativi delle loro storie in vista della consegna definitiva.

Un grande in bocca al lupo a Sofia Bruschetta e Ivano Fachin per 41 bis ; Giacomo Bisanti e Matteo VIsconti (ai quali si è aggiunta per il rush finale Costanza Durante) per Arianna meccanica; Elena Donadon e Davide Serino per INRI – Sura 109; Matteo Carlomagno e Lorenzo Colonna per L’educazione di Irene; Mirko Cetrangolo e Stefano Di Santi per La rete; Davide Orsini, Luca Pedretti e GIustino Pennino per Lombroso; Gianluca Bernardini e Paolo Borraccetti per Poteri forti; Benedetta Gallo, Raffaella Persichella e Lara Prando per Ragazze di confine; Matteo Berdini e Ulrik Brüel Gerber per Toxicity.

Chi vincerà la seconda edizione del FictionLab?

P.S. La cerimonia di premiazione è prevista per i primi di luglio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *